Get Adobe Flash player

Solette Bendywood® - La natura che sostiene i nostri piedi

Utilizzo e cura

Godetevi il comfort di queste solette in legno. Si adattano ad ogni tipo di scarpa, seguono il movimento delle vostre piante dei piedi passo dopo passo, facendo in modo che queste, anche dopo molto cammino o molto tempo in piedi, rimangano in forma e riposate.

UTILIZZO

I numeri disponibili vanno dal 35 al 48. Nella scelta del numero prendete in considerazione che queste solette si allungano di qualche mm indossandole. Quindi se il numero vi è proprio giusto, scegliete una misura più piccola.

Inserite la soletta nella scarpa in modo che il piede stia in contatto con la parte del legno ed il lino tocchi la suola interna della scarpa. Non togliete l’eventuale soletta interna della scarpa per fare posto a quella in legno, visto che spesso le solette interne non hanno uno spessore uniforme e quindi la sostituzione non sarebbe al pari.

Camminando, la parte in lino si sfrega sulla suola interna in quanto le solette Bendywood® solo si appoggiano sulla suola interna e non si incollano, permettendo così la circolazione dell’aria.

Se si usano le solette Bendywood® in scarpe molto usate e vissute, con degli avvallamenti accentuati sul tallone, è meglio inumidire (con un panno bagnato e strizzato) le solette al loro primo utilizzo in modo da evitare il rischio di rotture lungo la lunghezza.

CURA

Queste solette durano a lungo e se ne può allungare la durata con una corretta cura. È importante lasciare le solette asciugarsi nelle scarpe dopo il loro utilizzo. È importante infatti che il rilascio della umidità assorbita durante l’utilizzo avvenga lentamente, cosa che non accadrebbe se si togliessero le solette dalle scarpe, causando delle sottili rotture nel legno.

Quando sentite un odore sgradevole, è tempo di lavare le solette: si possono lavare con acqua e sapone. NON IN LAVATRICE! Lasciarle asciugare poi all’ombra e al fresco (non sopra o sotto un termosifone, stufa, ecc.). Meglio usare saponi naturali e non detersivi aggressivi che potrebbero danneggiare il legno: per disinfettare, meglio usare alcol etilico che è l’alcol che si può anche bere. Potete anche stendere sul legno degli olii per la cura della pelle come l’olio di avocado, l’olio di paraffina, olio di semi di lino o l’olio di eucalipto (per rinfrescare): alcune gocce sono sufficienti. Ciò che fa bene alla pelle, fa bene anche al legno. Il trattamento deve essere ripetuto regolarmente, visto che questi olii poi con l’utilizzo scompaiono.

Dopo due, tre mesi di utilizzo il legno ingrigisce sulla superficie e può diventare liscio e lucente. Si può riottenere il colore e superficie originali se si levigano le solette con della carta vetrata sottile: importante è levigare solo nel senso della lunghezza.

 
Italian - ItalyDeutsch (DE-CH-AT)English (United Kingdom)
Liberi

Sentirsi finalmente liberi di camminare

Vantaggi

riducono la sudorazione
extra sottili
si adattano esattamente alla suola della scarpa
adatte per ogni tipo di scarpa
lunga durata
lavabili